Fondazione Ispirazione

  • narrow screen resolution
  • wide screen resolution
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size

RICERCA E SVILUPPO DELL'ECONOMIA

SOCIALE E DELL'EDUCAZIONE - ONLUS

RICERCA E SVILUPPO DELL'ECONOMIA

SOCIALE E DELL'EDUCAZIONE

Summer School 2007 PDF Stampa E-mail
Venerdì 26 Giugno 2009 12:07

3° Seminario di Alta Formazione Summer School 2007

"CERCANDO LA POLIS"
scenari per il Bene Comune 
Conegliano, 4-5 ottobre 2007

La Fondazione dedica la Summer School 2007 al preoccupante scollamento che sempre più connota i rapporti fra politica e cittadini.

Le questioni:

  • da un lato, l’attuale crisi della politica vede il cittadino allontanarsi sempre più dai propri amministratori e avere sempre meno fiducia nella capacità di chi governa di intercettare i bisogni e di saper dare risposte reali e risolutorie;
  • dall’altro, il rapporto fra politica e società civile vede oggi questi due mondi passare dalla complementarietà a una posizione quasi antitetica. Assistiamo, con preoccupazione, a un progressivo e quasi inesorabile processo di distanziamento, al venir meno di quel processo dinamico, in cui ciascuno svolge il proprio ruolo in autonomia di scelte, ma in complementarietà di intenti.
  • da ultimo, ci si chiede se la politica conosca cos’è l’economia sociale e riconosca il valore aggiunto da essa prodotto per la coesione sociale.

 

Le considerazioni:

  • Siamo preoccupati del distacco culturale e politico dal principio della Sussidiarietà, sancito dall’ art.118 della Costituzione e principio fondante dell’insegnamento sociale della Chiesa cattolica.
  • Andiamo forse verso due mondi avversari che non hanno coscienza di essere tali? La società civile deve attivarsi per riconoscere il ruolo importante della politica. Ma la politica e l’amministrazione pubblica devono essere degni di questo ruolo e riconquistare la fiducia della società civile.
  • E’ venuto il momento di dare concretezza al fatto che l’uno non può far senza l’altro e che questa libertà di confronto e scontro è alla base di una democrazia ricca di pensiero e di azione trasparente.
  • I cattolici non sono una categoria socio-culturale separata, ma per essere tali devono avere anche il coraggio e la forza di portare valore aggiunto di qualità nella finalità delle “buone opere”.

Queste sono alcune questioni alle quali la Fondazione vuole rispondere con la Summer School 2007.

vai al programma della Summer School - fronte...

vai al programma della Summer School - retro...

vai agli Atti della Summer School...