Fondazione Ispirazione

  • narrow screen resolution
  • wide screen resolution
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size

RICERCA E SVILUPPO DELL'ECONOMIA

SOCIALE E DELL'EDUCAZIONE - ONLUS

RICERCA E SVILUPPO DELL'ECONOMIA

SOCIALE E DELL'EDUCAZIONE

Home Area Economia Sociale Convegni Convegno inaugurazione Fond.
Convegno inaugurazione Fond. PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Luglio 2009 14:48

CONFERENZA STAMPA

Ornaghi_2005PRESENTAZIONE DELLA FONDAZIONE ISPIRAZIONE

tenuta a battesimo dal Prof. Lorenzo Ornaghi - Magnifico Rettore dell'Università Cattolica

Treviso, 10 giugno 2005

La Fondazione Ispirazione è stata "tenuta a battesimo" il 10 giugno 2005 dal professor Lorenzo Ornaghi, Magnifico Rettore dell'Università Cattolica e presidente dell’Authority del Terzo Settore, nel corso di una conferenza stampa aperta alla cittadinanza, che si è tenuta a Treviso nel Palazzo dell'Umanesimo Latino.

La presenza del Rettore dell’Università Cattolica segna la particolarità di questa nuova Fondazione culturale per la ricerca e lo sviluppo dell’economia sociale e dell’educazione.

“L’economia sociale – ha spiegato la Presidente Rina Biz – raccoglie le sfide dei nuovi mercati e dei nuovi bisogni sociali nel tentativo di produrre una cultura originale. È un impegno che riguarda prima di tutto il terzo settore, che deve dimostrare di essere maturo protagonista dello sviluppo, non solo agendo nelle emergenze sociali, ma facendosi promotore di pensiero avanzato. Ma interpella anche le istituzioni pubbliche, che vogliamo stimolare con un rinnovato pensiero giuridico e di filosofia del diritto, più adeguato ai tempi nuovi e che esca finalmente dalle pastoie e dagli alibi delle burocrazie”.

La Fondazione “Ispirazione” è lo strumento individuato dalla Cooperativa “Insieme Si Può” per lanciare questo progetto culturale. Lo farà attraverso varie proposte, come la Summer School, i “Cenacoli culturali” , convegni e seminari, attività di ricerca scientifica condotta con i principali atenei e istituti di ricerca italiani e internazionali. Saranno spazi permanenti di riflessione, ricerca e confronto dove far nascere nuovi progetti culturali e sociali. E poi, dottorati di ricerca o scuole di dottorato universitari, sempre nei campi dell’educazione e dell’economia sociale e sanitaria, oltre a pubblicazioni specialistiche, in dialettico confronto anche con l’economia for profit.

“Le fonti del sapere – spiega ancora Rina Biz – non possono che essere gli Atenei. Per questo abbiamo avviato una serie di collaborazioni. La speranza è di stimolare il mondo accademico a produrre cultura e pensiero per la modernità e a non sfornare solo lauree più o meno coerenti con i bisogni del mondo del lavoro”.

L’elenco delle collaborazioni accademiche è lungo. “Ispirazione” ha aperto collaborazioni scientifiche con la Cattolica di Milano e Roma, con la LUMSA di Roma, il Pontificio Ateneo Salesiano di Roma, il Pontificio Ateneo San Tommaso – “Angelicum” di Roma, a rimarcare l’attenzione per l’alta cultura di ispirazione cristiana. Altre collaborazioni sono avviate con l’Università di Padova, Facoltà di Scienze della Formazione, con il Gemelli di Roma e con l’Istituto nazionale neurologico “Carlo Besta” di Milano il cui direttore scientifico, professor Ferdinando Cornelio, ha presenziato a Treviso al lancio di “Ispirazione”.

“A muovere questo progetto – aggiunge la Presidente – è la consapevolezza che l’economia sociale può elaborare un discorso nuovo sulla modernità. E questo perché, pur essendo a tutti gli effetti impresa, ha al suo centro sempre la persona, giovane o anziana che sia, in salute o in malattia. L’ambizione è di navigare al largo, proponendo un pensiero che si fondi su quattro capisaldi: fiducia, speranza, coraggio e cultura d’impresa”.

Oltre ai progetti culturali, durante la presentazione, è stata anche annunciata la partecipazione della Fondazione ad alcuni progetti di solidarietà internazionale.