Fondazione Ispirazione

  • narrow screen resolution
  • wide screen resolution
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size

RICERCA E SVILUPPO DELL'ECONOMIA

SOCIALE E DELL'EDUCAZIONE - ONLUS

RICERCA E SVILUPPO DELL'ECONOMIA

SOCIALE E DELL'EDUCAZIONE

BENVENUTO E BUONA NAVIGAZIONE        
Ispirazione è una fondazione Onlus, di natura privata e di ispirazione cristiana, che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, di ricerca e culturali. Svolge le proprie attività anche avvalendosi di collaborazioni scientifiche con vari atenei italiani e internazionali.
Opera per la ricerca e lo sviluppo:
  • dell'economia sociale, dell'etica sociale, del diritto e della filosofia del diritto, di fronte alle nuove interpellanze della storia;
  • dell'educazione e della famiglia, quali basi essenziali di ogni comunità civile e libera.
Per lo sviluppo dei suoi principali filoni di intervento, promuove attività di ricerca - anche attraverso borse di dottorato, convegni ed eventi culturali, fra cui l'annuale Seminario di Alta Formazione, i Cenacoli Culturali, corsi di formazione e aggiornamento per operatori e  professionisti, dirigenti e decisori, persone interessate in genere.
Cura e divulga i Quaderni della Fondazione, che riportano gli Atti dei principali eventi, nonché studi e ricerche di particolare interesse e valore.
 

WORK IN PROGRESS    QUADERNO 13

quaderno13 cover c
Esce a settembre il nuovo Quaderno n.13 della Fondazione, che conterrà i contributi al tema dell'abitare per l'uomo in tutte le stagioni e situazioni della vita, portati, nel seminario di studio del 20 maggio 2016, dal prof. Roberto Bernabei, primario geriatra del Policlinico Universitario A.Gemelli di Roma e Presidente di italia Longeva e dai prof. Maria Benedetta Spadolini e Niccolò Casiddu, Architetti e Designer dell'Università di Genova, che dedicano il loro impegno a questi temi così importanti per il futuro di tutti.
 
logo web beato toniolo

Premiazione il 7 ottobre 2016 a Pieve di Soligo, la città nel cui Duomo riposano le spoglie del Beato.
Ecco il  Volantino.
Ecco il Comunicato Stampa della Diocesi di Vittorio Veneto.
Guarda il video del Premio a questo link

Corso 2016 di formazione per Operatori di Turismo Religioso. Ecco il Calendario incontri.

LE VIE DEI SANTI - IL PROGETTO: "Le vie dei santi" è il progetto di comunicazione, promozione e valorizzazione della figura del Beato Giuseppe Toniolo avviato dal Comitato della Diocesi di Vittorio Veneto per la santificazione del grande economista e sociologo cattolico, con il sostegno della Latteria di Soligo, della Banca delle Prealpi di Tarzo, della Cooperativa Insieme Si Può, della Fondazione Ispirazione e di altre realtà legate al mondo della cooperazione provinciale sensibi all'attualità del pensiero di Toniolo.
Sono già stati realizzati un  agile opuscolo, una mappa con la proposta di alcune tappe per un pecorso di fede nel territorio diocesano e un sito internet.
Per saperne di più sul progetto  clicca qui.
 
CRESCERE' UN GIOCO DI SQUADRA
QUADERNO N. 12 DELLA FONDAZIONE

quaderno 12 cover c

E' disponibile il Quaderno n. 12 della Fondazione. Interamente dedicato all’adolescenza, il libro percorre uno dei  filoni principali di  intervento della Fondazione: quello dedicato a valorizzare e diffondere  i temi dell’’educazione e della famiglia. 
Il libro esplora questo periodo particolare della vita, delicato e già di per sé non facile, che a volte si rivela essere un vero e proprio percorso a ostacoli. E' importante che la squadra che sta attorno al ragazzo o alla ragazza sappia cogliere precocemente i suoi segnali di disagio e sappia dare l’ascolto e l’aiuto più appropriati.
Testi di Gustavo Pietropolli Charmet, Davide Comazzi, Aurea Dissegna, Antonio Piotti - interventi agli incontri 2015 sull'adolescenza, svolti a Treviso dal 3 marzo al 29 maggio 2015.
Il Quaderno è stato presentato il 4 ottobre 2015 (vedi il Servizio TG di Eden TV) nell'ambito di Libri in Cantina 2015 al Castello di Susegana, con la presenza del Prof. Antonio Piotti e della dott.ssa Aurea Dissegna.

Chi desidera ricevere il libro può farne richiesta inviando alla Fondazione la scheda richiesta volume, debitamente compilata.
 
Verso un repertorio di studi su Toniolo

toniolo1_bronzo

La Fondazione raccoglie tesi di laurea, ricerche, documenti e approfondimenti sulla figura e il pensiero di Giuseppe Toniolo, per realizzare un repertorio bibliografico specializzato e aggiornato su questo grande Maestro di pensiero. I materiali raccolti saranno messi a disposizione di studiosi, economisti, cultori della materia, studenti e chiunque sia interessato o abbia necessità di accedere alla produzione scientifica di e su Giuseppe Toniolo.

vi preghiamo di contattarci per l'invio dei materiali.

 
ALLA RICERCA DI a_barelli
TESTIMONIANZE
SU ARMIDA BARELLI
Raccogliamo le testimonianze di chi ha conosciuto, direttamente o indirettamente, Armida Barelli. Chi avesse qualcosa da dire su di lei: commenti, testimonianze, racconti di fatti inerenti la sua vita e le sue azioni, documenti, ricerche, tesi di laurea, ecc. è pregato di inviarci la comunicazione o i materiali all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Il tutto verrà poi messo a disposizione tramite questo sito.
Puoi vedere il video su Armida Barelli dalla pagina delle Settimane Sociali 2007.

 

 
CORSO ADOLESCENZA 2015 

immagine vita pop 2015


IN UNA INTERVISTA A "LA VITA DEL POPOLO"

IL PROF. ANTONIO PIOTTI, RELATORE DELL'INCONTRO DEL 18 APRILE P.V., CI PARLA DELLA GRANDE FATICA DI CRESCERE.

Clicca sull'immagine per visualizzare l'articolo. 

 
LE STAGIONI DELLA VITA
IL SERVIZIO TV

locandina immagine

A questo link è visionabile il servizio TV realizzato in occasione del Seminario di studio del 20 maggio 2016 sui nuovi concetti dell'abitare per l'uomo in tutte le stagioni e situazioni della vita.

 

 
LE STAGIONI DELLA VITA
Il  20 MAGGIO 2016 INCONTRO CON I PROF. BERNABEI, SPADOLINI, CASIDDU
con crediti formativi ECM - Architetti - Assistenti Sociali
 
locandina immagineDopo gli spunti forniti nel convegno di Maserada del 24 ottobre, il prof. ROBERTO BERNABEI, medico geriatra del Policlinico Universitario Gemelli di Roma e presidente di Italia Longeva - Network del Ministero della Salute per l'invecchiamento attivo, è stato nuovamente fra noi venerdì 20 maggio 2016 per introdurci più approfonditamente sulle possibilità e prospettive che possono apririsi per facilitare il vivere bene e in autonomia per il più lungo tempo possibile, nell'anzianità e in tutte le fasi della vita in cui si possono presentare situazioni di fragilità.
Lo ha fatto con la prof.ssa MARIA BENEDETTA SPADOLINI (scarica i'intervista da l'Espresso), professore presso il Dipartimento di Scienze per l'Architettura della Scuola Politecnica dell'Università degli Studi di Genova e membro del board scientifico di Italia Longeva, e  il suo collega prof. NICCOLO' CASIDDU, esperto di domotica nelle abitazioni e nelle RSA, che hanno fornito interessanti stimoli per nuove visioni dell'abitare per le persone anziane e non solo. 
Leggi tutto...
 

AL CENTRO SERVIZI "TRE CARPINI" DI MASERADA: COME AFFRONTARE E VIVERE AL MEGLIO L'ETA' ANZIANA

tavolo relatori completoSabato 24/10/2015 il Centro Servizi Consortile per Anziani "Tre Carpini" di Maserada sul Piave ha festeggiato i suoi primi dieci anni. E' stata l'occasione per parlare dell'età anziana, di come prepararsi per tempo per rendere più facile questa fase della vita, inevitabilmente più fragile ed esposta, anche grazie ai nuovi ritrovati della tecnologia , e attraverso un approccio che tenga conto delle potenzialità e della ricchezza che l'anziano ha da offrire ai più giovani. Al tavolo dei relatori, oltre alle figure istituzionali e ai testimoni che hanno vissuto il nascere di questa grande opera, esempio concreto di sussidiarietà applicata fra i Comuni di Breda di Piave, Carbonera, Maserada Sul Piave e la Cooperativa Insieme Si Può, il prof. Roberto Bernabei, primario geriatra del Policlinico Universitario "Gemelli" di Roma e Presidente di Italia Longeva, l'Agenzia Ministeriale per la ricerca sull'invecchiamento e la longevità attiva, e il dott. Stefano Serenthà, geriatra e formatore milanese, componente del gruppo "Anchise" di Milano, che ha suscitato la curiosità della platea illustrando a grandi linee il metodo dell'"Approccio Capacitante" ideato dal dott. Vigorelli. Nella foto, il tavolo dei relatori. Da sinistra: il prof. Roberto Bernabei, il dott. Stefano Serenthà, l'on. Floriana Casellato, primo presidente del Consorzio volontario fra Comuni, il moderatore dott. Carlo Donadel, la dott.ssa Anna Sozza, Sindaco di Maserada, attuale Comune Capoconsorzio, la dott.ssa Paola Pagotto, Presidente di Insieme Si Può.

Il convegno si è svolto con il supporto culturale della Fondazione Ispirazione.

 

ATTIVITA' DELL'OSSERVATORIO INTERNET@MINORI 

Riceviamo dall'Agenzia Formativa dell'Istituto degli Innocenti di Firenze, e volentieri pubblichiamo:

Si segnala che l'OSSERVATORIO INTERNET@MINORI, nato per volontà di Corecom Toscana, Istituto degli Innocenti e Coordinamento dei Corecom nazionali con il patrocinio dell'AgCom, organizza una serie di workshop gratuiti rivolti a insegnanti, finalizzati a orientare alle nuove opportunita' educative rappresentate dal web e dalle nuove tecnologie, sostenere e promuovere la cultura della cittadinanza digitale, favorire l'utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica. 
 
Ulteriori informazioni sull'offerta formativa dell'Osservatorio sono disponibili presso:
Formarsi agli Innocenti
Agenzia formativa dell'Istituto degli Innocenti
P.zza SS. Annunziata, 12
50122 Firenze
tel. 055 2037302*273*255; fax 055 2037207
http://www.formarsi.istitutodeglinnocenti.it
www.facebook.com/Formarsi.agli.Innocenti
 
CENACOLI CULTURALI 2015
L'INTERVISTA
clicca sull'immagine per scaricare l'articolo...

articolo vita popolo 10 5 2015

 

Quali priorità nelle scelte della programmazione regionale?cittadini regione copertina

Un'indagine sull'opinione dei cittadini veneti.

Nel mese di ottobre 2014, la Fondazione ha svolto una indagine fra 608 cittadini veneti, un campione composto in egual misura di maschi e femmine maggiorenni, residenti nelle sette province venete, per sondare il loro sentire circa la scala di priorità da dare alle scelte programmatorie della nostra Regione.

Occupazione, protezione del suolo e rapporto con lo Stato centrale sono risultati ai primi tre posti in classifica...

Scarica l'indagine e il commento ai dati, cliccando sulla copertina.

 

Who's Online

 4 visitatori online

Login Form

Ultimo aggiornamento

Ultimo aggiornamento: 29/08/2016.